Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

ACIDO ACETILS ANG*20CPR 500MG

ACIDO ACETILS ANG*20CPR 500MG

Angelini (a.c.r.a.f.) spa

Codice prodotto:030009017

Codice ATC/GMP: N02BA01

Brand: ANGELINI

Marca: Angelini (a.c.r.a.f.) spa

Prezzo

€ 3,75

*** il prezzo dei prodotti può variare in base alla disponibilità
Quantità
Prodotto non disponibile
  • Spedizione Veloce Consegnamo in tempi rapidi e veloci dall'ordine
  • Pagamenti sicuri I tuoi pagamenti sono protetti dai più moderni protocolli
  • Offerte convenienti Tante offerte e promozioni ti aspettano

ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI 500 mg compresse

INDICAZIONI

Che cos’è e a che cosa serve
ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI contiene il principio attivo acido acetilsalicilico, che appartiene al gruppo dei medicinali chiamati antinfiammatori non steroidei (FANS), usati per ridurre l'infiammazione (antinfiammatori), il dolore (analgesici) e la febbre (antipiretici).
ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI si usa nel trattamento degli stati febbrili e delle sindromi influenzali e da raffreddamento e nel trattamento sintomatico del mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori mestruali, dolori reumatici e muscolari.
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 3-5 giorni.

CONTROINDICAZIONI O EFFETTI INDESIDERATI

Cosa deve sapere prima di prendere il medicinale
Non prenda ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI
- se è allergico all'acido acetilsalicilico, ad altri medicinali usati per diminuire il dolore, la febbre e l'infiammazione (FANS e altri antinfiammatori) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);

- se soffre di lesioni alla mucosa dello stomaco o del primo tratto dell'intestino (ulcera gastroduodenale);

- se ha una predisposizione alle perdite di sangue (diatesi emorragica);

- se soffre di grave insufficienza della funzione dei reni, del cuore e del fegato (grave insufficienza renale, cardiaca e epatica);

- se soffre di una malattia causata dalla mancanza dell'enzima glucosio-6-fosfato deidrogenasi (favismo);

- se sta prendendo metotrexato (a dosi di 15 mg/settimana o più) o warfarin (Vedere il paragrafo Altri medicinali e ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI);

- se in passato ha sofferto di difficoltà respiratoria (asma) causata dall'assunzione di sostanze simili all'acido acetilsalicilico (salicilati) o di altri FANS;

- se è nell'ultimo trimestre di gravidanza o se sta allattando con latte materno;

- se la persona che deve prendere il medicinale è un bambino o un adolescente di età inferiore a 16 anni;

- se è un adolescente con sintomi di influenza o varicella (Vedere il paragrafo Avvertenze e precauzioni).

AVVERTENZE SPECIALI E PRECAUZIONI D'IMPIEGO

Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI.
L'acido acetilsalicilico e gli altri FANS possono causare reazioni allergiche come attacchi d'asma, rinite, gonfiore (angioedema) e eruzioni sulla pelle (orticaria), specialmente se già in passato ha manifestato allergia dopo l'uso di questo tipo di medicinali o di altre sostanze (es. reazioni cutanee, prurito, orticaria) (Vedere il paragrafo Possibili effetti indesiderati). Se ha sofferto di asma e/o rinite (con o senza poliposi nasale) e/o orticaria, queste reazioni possono essere più frequenti e anche gravi. In rari casi queste reazioni possono causare la morte.

Usi questo medicinale con cautela e sotto controllo del medico se una delle seguenti situazioni la riguarda:
- se è a rischio di allergia;

- se ha una predisposizione alle lesioni allo stomaco, se soffre di ulcera o se ne ha sofferto in passato perché questo medicinale, come altri FANS, può causare gravi danni allo stomaco (sanguinamento, ulcera, perforazione). Questo può accadere soprattutto se usa dosi elevate del medicinale e si deve tener presente se deve sottoporsi ad esami delle feci;
- se assume abitualmente grandi quantità di alcool;
- se ha problemi di coagulazione del sangue o se è in cura con medicinali anticoagulanti, perché questo medicinale aumenta il rischio di emorragie;
- se ha problemi ai reni, al fegato o al cuore, soprattutto se è in cura con diuretici e se è anziano;
- se soffre di asma;
- se presenta elevati livelli di acido urico nel sangue (iperuricemia), se soffre di una infiammazione alle articolazioni chiamata gotta o se è in trattamento con medicinali per la gotta (uricosurici);
- se è in trattamento con altri medicinali elencati nel paragrafo Altri medicinali e ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI;
- se deve sottoporsi ad un intervento chirurgico (anche di piccola entità, ad esempio l'estrazione di un dente), perché potrebbero verificarsi problemi di coagulazione del sangue.

Bambini e adolescenti
L'uso di questo medicinale è controindicato nei bambini e negli adolescenti al di sotto dei 16 anni di età.
L'uso del medicinale è controindicato negli adolescenti con infezioni causate da virus come influenza A, influenza B e varicella perché c'è il rischio che si manifesti una malattia molto rara ma pericolosa per la vita che si manifesta inizialmente con vomito, diarrea e problemi al sistema nervoso centrale (sindrome di Reye), che richiede un immediato intervento medico (vedere paragrafo “Possibili effetti indesiderati”).

Anziani
Se è anziano, soprattutto se ha un'età superiore ai 70 anni e/o se assume altri medicinali, deve consultare il medico prima di prendere ACIDO ACETILSALICILICO ANGELINI, perché ha maggiore probabilità di manifestare effetti indesiderati gravi.

EFFETTI INDESIDERATI

Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Si possono verificare i seguenti effetti indesiderati (frequenza non nota):
- disturbi allo stomaco come bruciore (pirosi), dolore epigastrico, dolore addominale (crampi), vomito, diarrea, nausea;

- perdita di sangue dalle gengive (gengivorragia);

- prolungamento del tempo di sanguinamento, diminuzione dell'emoglobina e del ferro nel sangue (anemia e sideropenia) a seguito di sanguinamenti dello stomaco e dell'intestino, debolezza (astenia), pallore e diminuzione del flusso sanguigno (ipoperfusione);

- mal di testa (cefalea), vertigini;

- percezione di fischi, ronzii ed altri rumori nell'orecchio (tinnito);

- difficoltà a respirare (asma), infiammazione della mucosa nasale (rinite e congestione nasale), perdita di sangue dal naso (epistassi);

- gonfiore di viso, labbra, bocca, lingua o gola che può causare difficoltà di deglutizione o di respirazione (angioedema) e/o orticaria e/o eritema, infiammazione dell'occhio (congiuntivite) associati a reazioni allergiche;

- alterazione della funzione renale (in presenza di condizioni di alterazione del flusso sanguigno renale), perdita di sangue nelle vie urinarie e riproduttive (sanguinamento urogenitale);

- perdita di sangue prima o dopo operazioni chirurgiche (emorragie peri-operatorie), accumulo e ristagno di sangue (ematoma);

- infiammazione dell'occhio (congiuntivite);

- ritardo del parto.

Altri effetti indesiderati che si possono manifestare raramente sono:
- sindrome di Reye, una malattia che si manifesta inizialmente con vomito, diarrea e problemi al sistema nervoso centrale (sonnolenza, svogliatezza, irritabilità o aggressività); se manifesta questi sintomi subito dopo un'influenza, una varicella o altra malattia virale, consulti immediatamente il medico;

- erosione e/o ulcerazione e/o perforazione e/o perdita di sangue a livello dello stomaco e dell'intestino (emorragia gastrointestinale), vomito con presenza di sangue (ematemesi), emissione di feci nere (melena), infiammazione dell'esofago (esofagite);

- tossicità a livello del fegato, che si manifesta con aumento dei livelli di alcuni enzimi (transaminasi);

- reazione allergica incontrollata e grave (shock anafilattico).

Da raramente a molto raramente può verificarsi sanguinamento nel cervello (emorragia cerebrale) potenzialmente mortale, specialmente in pazienti con pressione sanguigna alta non controllata (ipertensione) e/o che stanno assumendo medicinali usati per diminuire la coagulazione del sangue (anticoagulanti);

In casi estremamente rari può manifestarsi una riduzione delle piastrine (trombocitopenia).

La maggior parte degli effetti indesiderati sono dipendenti sia dalla dose che dalla durata del trattamento.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazionireazioni-avverse.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Condizioni di conservazione confezione integra: NON SUPERIORE A +25 GRADI

Validitá confezione integra: 60 MESI

PRODOTTI CORRELATI

TUXSBABY 100ML

LEMURI@ Srl Prodotto non disponibile
Visualizza

OMEGA GREEN 30CPS

ATENA BIO Srl Prodotto non disponibile
Visualizza

POTREBBERO INTERESSARTI

MOMENT*10CPS MOLLI 200MG

Angelini pharma spa
prezzo

€ 6,54

Visualizza
7%

TACHIPIRINA FLASHTAB*16CPR 500

Angelini (a.c.r.a.f.) spa Prezzo di listino: (8.90€)
prezzo

€ 8,19

Visualizza
10%

MOMENTACT ANALGESICO*12BUST

Angelini pharma spa Prezzo di listino: (9.90€)
prezzo

€ 8,91

Visualizza

I NOSTRI MARCHI PIÙ POPOLARI

Alcuni dei numerosi brand che trattiamo per offrirti il miglior servizio possibile

Vuoi ricevere novità e offerte in anteprima?

Annulla sottoscrizione