news
Come diagnosticare le allergie: prick test e patch test

L’allergia è definita come una reazione abnorme del sistema immunitario di un individuo ad una sostanza generalmente inerte conosciuta come allergene. L’allergene che può essere identificato eseguendo dei semplici test diagnostici.

Il PRICK TEST, per la sua sensibilità e specificità e per la sua semplicità di esecuzione e di interpretazione, è l’esame più comunemente utilizzato nella pratica allergologica per identificare sensibilizzazioni ad allergeni di diverso tipo (inalanti, alimenti e lattice).
Il test consiste nella penetrazione attraverso la cute di una piccola quantità di allergene, adeguata a constatare una risposta immunitaria misurabile.
L’operatore applica sulla superficie dell’avambraccio una goccia di estratto allergenico ed attraverso una lancetta di materiale plastico punge perpendicolarmente la cute. L’allergene entra in contatto con i tessuti e se l’organismo è sensibilizzato causa una reazione (pomfo) locale visibile dall’operatore.
Il prick test viene eseguito utilizzando allergeni standardizzati. Gli allergeni più comuni sono gli acari, i pollini, gli epiteli degli animali, i miceti ed il lattice. L’esame può essere integrato con altri allergeni personalizzati a seconda delle esigenze del paziente. L’esecuzione del test richiede pochi minuti mentre la lettura viene effettuata dopo 15 minuti.
Il test non può essere eseguito in caso siano presenti lesioni cutanee nella zona del test o su pazienti sotto l’effetto di farmaci capaci di alterare la risposta cutanea (cortisonici, antistaminici).


Il PATCH TEST è un esame diagnostico per la dermatite da contatto. La dermatite allergica da contatto è una reazione infiammatoria che si sviluppa quando la pelle viene a contatto con delle sostanze alle quali il paziente è allergico (nichel, guanti di gomma, fibre naturali).
Il patch test identifica la causa della dermatite attraverso il contatto tra la pelle del paziente ed alcune sostanze potenzialmente allergizzanti. Le sostanze sono contenute in dischetti che vengono applicati sulla schiena del paziente per un periodo di 48/72 ore. Particolare attenzione deve essere tenuta dal paziente ad evitare il contatto dei dischetti con l’acqua.
Successivamente alla rimozione dei dischetti l’allergologo valuterà l’area interessata dal test per rivelare un’eventuale reazione allergica(rash cutanei, edema o arrossamento).


In conclusione i due test permettono di comprendere al paziente quali sostanze evitare ed a quali sostanze è potenzialmente sensibilizzato. In tal modo anche la scelta di un prodotto cosmetico o di un farmaco rispetto ad un altro può essere più semplice e sicura.

Dott. Marco Barone

News
Immagine: FAGOTTINI CON BARBE DI CAROTA E RICOTTA (3 persone) Tempo di preparazione: 40 minuti + 30 minuti riposo Scopri di più
Immagine: TORTA INTEGRALE DI MIELE E MELINE (Basso indice glicemico, no latticini, no grassi animali) Preparazione ed ingredienti: Scopri di più
Immagine: Proprietà e Benefici del Limone Ottimo per la stagione Estiva, immancabile nella dieta quotidiana per le sue proprietà e i numerosi benefici per il benessere del corpo. Vediamo un m... Scopri di più
Immagine: L’inverno e le malattie da raffreddamento Per evitare il contagio è importante prendere le giuste precauzioni. No al “fai da te” in caso di tosse, mal di gola, raffreddore e influenza. Scopri di più
Immagine: Impotenza ed eiaculazione precoce Difficoltà erettiva ed eiaculazione precoce sono spesso l'una conseguenza dell'altra. Vediamo quali possono essere le cause. Scopri di più
Immagine: Fimosi e Circoncisione Non esistono trattamenti medici in grado di curare la fimosi. La sola terapia di questa patologia è di esclusiva pertinenza chirurgica e consiste nel... Scopri di più
Immagine: Candidosi e secchezza vaginale. Possibili rimedi Bruciore, rossore, gonfiore e soprattutto secrezioni bianche sono sintomi da non sottovalutare. Scopriamo cosa fare in caso di vaginite e candidosi. Scopri di più
Immagine: Binge Eating Disorder, Sindrome da Alimentazione Incontrollata Come riconoscere la Sindrome da Alimentazione Incontrollata, quali sono le cause e quali i possibili rimedi nutrizionali e farmaceutici. Scopri di più
Immagine: Bulimia. Sintomi e cure La bulimia non è semplicemente un problema con il cibo. Le abbuffate possono essere provocate dalle diete, dallo stress o dalle emozioni negative, co... Scopri di più
Immagine: Disturbi del comportamento alimentare Questi disturbi costituiscono un gruppo di patologie che comprende l’anoressia nervosa, la bulimia nervosa e di recente individuazione il binge-eatin... Scopri di più
Immagine: Osteoporosi Sintomi e Cure L'osteoporosi comporta la perdita di massa ossea con rischio di microfratture molto frequente. Fondamentali per ridurre rischi è l'assunzione di calc... Scopri di più
Immagine: Dolori influenzali? Sintomi e cure per la sindrome influenzale Con l'arrivo dell'autunno è bene preparare il nostro corpo alle variazioni atmosferiche e agli sbalzi di temperatura che potrebbero i... Scopri di più
Immagine: Celiachia: intolleranza al “glutine” La celiachia è una condizione genetica di intolleranza permanente al “glutine”. Scopriamo i fattori che possono determinarla, i tip... Scopri di più
Immagine: Sudamina: creme e rimedi Con il caldo e l'aumento delle temperature sulla pelle dei nostri bambini ma anche di alcuni adulti può verificarsi un fastidioso fenomeno... Scopri di più
Immagine: Rimedi contro il Colesterolo Il rischio di malattie cardiovascolari, una delle principali cause di morte nei paesi più industrializzati, è legato anche all’aum... Scopri di più
Immagine: I Nei o Nevi: classificazione e mappatura La classificazione viene effettuata seguendo la regola ABCDE ossia si sfruttano le prime 5 lettere dell’alfabeto proprio per cercare i caratteri... Scopri di più
Immagine: La Pelle o apparato tegumentario La pelle è un organo molto complesso che ha diverse funzioni. Scopriamole insieme. Scopri di più
Immagine: Le più comuni patologie oculari Scopriamo insieme i sintomi di alcune delle più comuni patologie legate agli occhi. Scopri di più
Immagine: Si può evitare la formazione delle rughe? Ecco 5 piccoli trucchi per posticipare il più possibile l'invecchiamento della pelle. L'alimentazione e alcune abitudini legate al no... Scopri di più
Immagine: Primavera: tempo di depurazione Il periodo primaverile è il più adatto per la depurazione e la disintossicazione dalle tossine accumulate durante l’inverno. Scopri di più
Immagine: La Cellulite, che cos'è e perchè si forma? La cellulite è una problematica temuta e affrontata da numerose donne. Perchè si forma la cellulite su determinate parti del corpo e qua... Scopri di più
Immagine: Meccanismi immunitari di un’allergia Le reazioni allergiche più comuni. Quando si verifica l'ipersensibilità ritardata e quando, invece, le manifestazioni allergiche si... Scopri di più
Immagine: ALLERGIA: Principi e definizione generale L’allergia è una reazione abnorme o esagerata che il sistema immunitario di alcuni individui mette in atto contro alcune sostanze general... Scopri di più